Attivo 24h su 24h
0362993081

Motta Renato Onoranze Funebri srl - Carate Brianza, Albiate, Verano Brianza

Cremazione

Pratiche funerarie per la cremazione

La Motta Renato Onoranze Funebri Srl è a disposizione anche per la gestione delle pratiche relative alla cremazione. Un rito che pone le sue basi nell'antichità e che ancora oggi rappresenta l'alternativa alla tumulazione. Una pratica oggi scelta da un vasto numero di persone e che richiede però delle regole e delle procedure molto precise.

SOCREM - La ditta Motta Onoranze Funebri srl è anche Punto SOCREM. È quindi possibile lasciare in vita una testimonianza scritta con le proprie volontà; la testimonianza verrà depositata alla Federazione Italiana per la Cremazione (F.I.C.) Al momento del decesso questo permette che le proprie volontà e le prestazioni scelte in vita siano rispettate e organizzate liberando la famiglia da tutte le incombenze amministrative che non devono essere più importanti del vivere l’ultimo ricordo.

pratiche cremazione

COME ISCRIVERSI - L’atto va effettuato di persona o nella sede della SOCREM o di fronte ad un incaricato della SOCREM stessa, il quale, all’occorrenza, potrà recarsi al domicilio dell’aspirante socio, se questi fosse impossibilitato a muoversi. Si tratta di compilare pochi, semplici moduli nei quali, in sostanza, si certifica la propria volontà di essere cremati (e si dispone per l’eventuale dispersione delle ceneri).

Bisogna essere muniti di un documento di identità valido. All'iscrizione, il nuovo Socio riceverà una tessera consegnata dentro un apposito contenitore. Il costo dell’iscrizione è di 30 Euro e la quota annuale di conferma è di 20 Euro (rimangono 12 Euro per 25 anni, per i soci iscritti fino al 31/10/2015 e 10 Euro per 20 anni, per i soci iscritti fino al 31/10/2010).

Vi è anche la possibilità di diventare subito soci vitalizi pagando, una tantum, 220 Euro, (per i soci di età tra 80 e 85 il vitalizio è di 150€, per i soci di età superiore agli 85 anni il vitalizio è 100€).

Per chi richiede la dispersione, il costo è di 20 Euro una tantum.

La quota annuale, oggi fissata in 20 Euro, viene pagata per 15 anni (rimangono 12 Euro per 25 anni, per i soci iscritti fino al 31/10/2015 e 10 Euro per 20 anni, per i soci iscritti fino al 31/10/2010), a testimonianza che la propria volontà non è cambiata: dopo tale periodo si diventa “soci vitalizi” e nulla si deve più pagare.

Naturalmente, in caso di premorienza prima dei 15 anni, la volontà permane e la SOCREM la farà rispettare.

LE REGOLE PER LA CREMAZIONE - La cremazione può svolgersi solo se il defunto ha espresso, nel corso della propria vita, la volontà di essere cremato. Volontà che può essere accertata attraverso documenti scritti, come l'iscrizione alle associazioni per la cremazione o il testamento, ma anche per mezzo di comunicazione verbale ai propri familiari. Nel secondo caso, saranno proprio questi ultimi a dover richiedere le autorizzazioni presso gli uffici del comune dove il decesso è avvenuto.

AUTORIZZAZIONE ALLA CREMAZIONE - Una volta accertata la volontà del defunto, Motta Renato Onoranze Funebri Srl gestisce le procedure e le pratiche burocratiche per la cremazione nei comuni di tutto il territorio italiano. L’autorizzazione alla cremazione viene rilasciata dall’Ufficio di Stato Civile del comune di decesso dietro espressa volontà del defunto mediante testamento, iscrizione ad apposita associazione oppure dichiarazione sostitutiva del coniuge o dei parenti più prossimi. Dopo il funerale, il feretro viene condotto nel locale crematorio per essere bruciato. A seguito della Legge Regionale 19/2004 le ceneri possono essere TUMULATE in cimiteri, disperse in natura o in apposite aree cimiteriali oppure date in affido.

MOTTA RENATO ONORANZE FUNEBRI srl | 6, Via Milite Ignoto - 20841 Carate Brianza (MB) - Italia | P.I. 08182710965 | Tel. +39 0362 993081 | Fax. +39 0362 804913 | of.motta@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite